lunedì 22 marzo 2010

E se un giorno ti risvegliassi senza?

Accadrà. Come è vera la luce che emana di riflesso la Luna. Arriverà un momento nel quale si dovrà scegliere veramente, anche se con riluttanza, anche se può sembrare troppo tardi. In fondo abbiamo sempre una scelta, anche in punto di morte.
No, non si tratta del voto o della preferenza da dare a tale e taluni, non ci saranno presidenti, ne proclama e discorsi da piazza.
Si può scegliere anche in presenza di un ascensore rotto, posso salire le scale, oppure aspettare che venga riparato.
Quel momento lo si percepirà immediatamente, un mattino la sveglia non suonerà, ed il nostro orologio biologico farà cilecca.
Si può scegliere davanti alla verità, anche innanzi ad un dato di fatto, lo stiamo facendo ora, lo faremo ancora.
Il cielo non mostrerà lingue di fuoco, nessun cavaliere dell'apocalisse, forse la terra compierà lo stesso medesimo percorso.
A volte è dura scegliere i gusti di un gelato, meglio crema o frutta? Sono a dieta prendo solo frutta e gusti a base di soia, però amo le creme, allora posso scegliere di non prendere il gelato, "un caffè per favore, senza latte".
La sera antecedente sembrerà tutto nella norma, tua moglie avrà mal di testa, tuo marito sarà stanco per il lavoro, tuo figlio non ha studiato, tua figlia... non è mai nata.
E la scelta di un partner? Lode a chi può permetterselo, dannazione momentanea, ma può anche sceglierle entrambe.
Sarà un insieme di sensazioni, in un primo momento il respiro giocherà un brutto scherzo, no non si tratta di ansia, sarà semplicemente giunto il momento.
Scegli il primo colore che ti viene in mente. E' rosso? E' sangue?
Vedrai gli oggetti per la prima volta, anche quelli familiari, ne coglierai le sfumature, penserai alla manodopera, analizzerai i materiali.
Che scuola scegli? Ah quella, si però lo sai che, no quell'altra è peggio, no, per carità, non quella, scegline un'altra, si ecco quella va bene, l'ho frequentata anch'io, è la migliore, vedi non è stato difficile scegliere.
E poi anche Godot arriverà, avrai scelto cosa attendere, avrai scelto di non attendere, avrai scelto, finché avrai scelta.